Il Piano Cinema e Immagini per la Scuola raccontato al Tg2: da nativi digitali a consapevoli digitali

Il Tg2 ha dedicato un servizio al Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola nell’edizione giornaliera odierna, sottolineandone l’intento ultimo: alfabetizzare i giovani nativi digitali all’audiovisivo, al suo linguaggio specifico e ad un utilizzo consapevole.
A tale scopo è nato, nell’ambito dello stesso Piano, l’ambizioso progetto di formazione nazionaleOperatori di Educazione Visiva a Scuola”, rivolto al personale docente in servizio nelle scuole di ogni ordine e grado, gestito dall’Istituto Leonardo da Vinci di Firenze con il supporto di alcune Scuole Polo e sotto la supervisione del Ministero dell’Istruzione e del Ministero della Cultura.
Il progetto punta ad accrescere la consapevolezza dei ragazzi sull’importanza dell’audiovisivo come strumento creativo, formativo e comunicativo. Per far questo si propone di formare i docenti sull’educazione visiva e migliorare i processi e sistemi informativi a supporto dell’utilizzo delle immagini tra le giovani generazioni, valorizzando il ruolo dei docenti nell’individuare i bisogni, condividere esperienze e sviluppare soluzioni. In questo modo i docenti diventano “i direttori artistici dal punto di vista cinematografico del loro istituto scolastico”.

Guarda il servizio

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: