Proviamoci anche noi! Quando la scuola si mette in gioco

L’I.C. Statale Pirri 1 – Pirri 2 di Cagliari ha aderito al Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola, promosso dal MI e dal MiC, con lo slogan “Proviamoci anche noi!”.

Le studentesse e gli studenti dell’Istituto non si sono certo tirati indietro all’appello lanciato dalla scuola! Sono state molte le iniziative messe in campo, tra le quali un corso di animazione, un laboratorio di storia del cinema e linguaggio cinematografico, un laboratorio di scrittura cinematografica e un laboratorio di Cartoni Animati Stop Motion condotti da professionisti: quattro percorsi, quattro esperti, e molti giovani con tanta voglia di imparare.

Conoscere la storia del cinema e usare il linguaggio audiovisivo sono entrati nel Piano dell’Offerta Formativa dell’Istituto sardo. Le azioni del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola sono orientate alla promozione della didattica del linguaggio cinematografico e audiovisivo e all’acquisizione di strumenti e metodi di analisi che favoriscano la conoscenza della grammatica delle immagini, anche al fine di utilizzare l’opera cinematografica quale strumento educativo trasversale all’interno dei percorsi curriculari.

La Scuola ha partecipato all’avviso adottato ai sensi della legge 220/2016 “Disciplina del cinema e dell’audiovisivo” all’art. 27 comma 1 lettera i), che prevede di sostenere il potenziamento delle competenze nel cinema, nelle tecniche e nei media di produzione e di diffusione delle immagini e dei suoni, nonché l’alfabetizzazione all’arte.
Il cinema arriva quindi sui banchi della scuola: il linguaggio cinematografico, la storia e l’estetica del cinema, la produzione di cortometraggi o mediometraggi entrano a pieno titolo nel Piano dell’Offerta Formativa della scuola di Cagliari.
Il cinema e l’audiovisivo sono fondamentali mezzi di espressione artistica, di formazione culturale e di comunicazione sociale, e possono contribuire alla definizione dell’ identità nazionale e alla crescita civile e culturale. Il progetto favorisce inoltre la conoscenza delle professioni del settore diventando una valida occasione di orientamento per le  studentesse e gli studenti.
Sono state  previste diverse attività, laboratori,  incontri e proiezioni, finalizzate allo sviluppo e alla conoscenza del cinema e dell’audiovisivo sul piano artistico, culturale e tecnico, favorendo l’integrazione sociale e le relazioni interculturali.
Al fine di assicurare la qualità pedagogica delle esperienze promosse e il giusto equilibrio tra competenze tecniche, capacità didattiche e sviluppo educativo-formativo, la scuola si è avvalsa di esperti e esperte esterni, di comprovata competenza, e ha collaborato con istituzioni pubbliche e private, associazioni, centri culturali, Università e Fondazioni, che hanno rappresentato una risorsa utile per la riuscita del progetto.

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: