Lo sguardo della scuola – Istituto Polo Bianciardi

Progetto
"Lo sguardo della scuola", proseguendo l’esperienza del 2019, si è evoluto esplorando il territorio del documentario, incentrandosi sull’argomento più attuale e sentito: le conseguenze didattiche, esistenziali, sociali del vivere gli anni dell’adolescenza durante la pandemia. E' stato costruito un video partecipativo di 36 minuti a cui studenti e insegnanti hanno contribuito con i loro punti di vista e le loro riprese, con lo scopo di lasciare un documento importante.

Il progetto “Lo sguardo della scuola” si è svolto nelle seguenti fasi:
PRIMA FASE
Selezione ragionata del materiale visivo da sottoporre agli studenti sulla base dei presupposti del progetto e delle sue finalità.
SECONDA FASE
Visione condivisa e guidata del materiale filmico e più in generale visivo scelto. Tra i filmati analizzati, vari trailer cinematografici e opere cinematografiche quali: “Italy in a day” – “Un giorno da italiani” (2014) di Gabriele Salvatores; “Fuori era primavera” (2020) di Gabriele Salvatores; “Ho tutto il tempo che vuoi” (2021) di Francesco Falaschi. Dopo ogni visione gli esperti hanno provveduto a stimolare una discussione sui contenuti rappresentati dai filmati e sulla modalità tecnico-espressiva della loro messa in scena. In questo modo si è potuto avvicinare gli studenti alla specificità del linguaggio visivo.
TERZA FASE
Elaborazione mirata di un questionario sul tema della pandemia, della risposta a questa situazione fornita dalla scuola e vissuta con la scuola (per esempio attraverso la DAD), ma anche delle reazioni individuali, delle singole risposte personali a questa situazione emergenziale.
QUARTA FASE
Progettazione, preparazione e assistenza alla realizzazione delle riprese effettuate dai ragazzi insieme agli esperti. Oltre 20 incontri di ripresa con partecipazione collettiva osservando tutte le norme anti Covid. Selezione materiale e scelta delle musiche all’interno delle lezioni in presenza e online. Finalizzazione di un documentario partecipativo di circa 35 minuti. Proiezione e diffusione.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 3 scuole, 160 studenti e 18 insegnanti.

-> Guarda il documentario “Un anno vissuto separatamente

  • Titolo:Un anno vissuto separatamente
  • Sinossi:Gli studenti e i docenti del Polo Bianciardi e delle altre scuole partner, coinvolgendo anche parenti e conoscenti, raccontano dal loro punto di vista il periodo di pandemia, tra esperimenti di resilienza, nuove abitudini, spaesamento e speranza.
  • Data di uscita:2021
  • Durata:36 minuti
  • Genere:Documentario / video partecipativo
  • Staff tecnico:- Coordinamento regia: 
Francesco Falaschi
;

    - Fotografia e montaggio: 
Giancarlo Alessandrini,
 Francesco Falaschi;


    - Organizzazione: 
Francesca Papini;


    - Docenti corso cinema
: Alessio Brizzi, Francesco Falaschi,
 Leonardo Moggi;
    - 1 A tg, “Polo L. Bianciardi” - Tecnico Grafica e Comunicazione
    Rachele Aurigi, Filippo Bellandi, S. Belotti, Simone Caudai, Ginevra Cinelli, Diego Colombini, Dimitri Corridori, Francescopio D’Ambrosio, Giulia De Maio, Federica Detti, Anaiz Mia Fanicchia Lucarelli, Leonardo Farmeschi, Lorenzo Landi, Nada Monceur, Priscilla Rosi, Sophia Rossi, Carlotta Salvatore, Gloria Tassi, Viola Zenobi;
    - 1B tg, “Polo L. Bianciardi” - Tecnico Grafica E Comunicazione
    Rocco Antonini, Celeste Bonanata, Yadih Boughanbour, Claudio De Maio, Francesco Della Salica, Giulio Donnarumma, Alice Fossi, Vanessa Gambassi, Melissa Gemignani, Filippo Giacomelli, Cristian Larini, Oliver Lenzi, Sebastian Maiorano, Renato Manni, Asia Metrano, Martina Panerati, Simone Piacentini, Leonardo Polemi, Giorgia Stevanato, Gianmarco Vignali;
    - 2 A tg, “Polo L. Bianciardi” - Tecnico Grafica E Comunicazione
    Luca Amodio, Raffaele Maria Baldini, Sara Bianchi, Rosario Bracale, Valentina Brandi, Barbara Caglieri, Larissa Cerulli, Gabriel Chelli,Alessandro Cuneo, Giacomo Di Summa, Virginia Dionisi, Kacper Sebastian Domka, Daniele Funaioli, Cecilia Gandolfi, Emanuele Giunto, Matilde Lenzi, Ettore Loffredo, Marco Pampo, Alexandru Pismennii, Riky Putzu, Antonio Riccio, Daniel Salvadori, Niccolò Sammartano, Agata Scotto, Stefano Vitale.
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: