Un altro sguardo per la sostenibilità – IC Paolo Frisi Melegnano

Progetto
Il progetto si è preposto di realizzare spot di pubblicità sociale, partendo dagli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030.
La didattica laboratoriale ha permesso un apprendimento cooperativo, coadiuvato dai linguaggi multimediali. I destinatari sono stati gli alunni della scuola di Cerro al Lambro.

Il progetto “Un altro sguardo per la sostenibilità” intende promuovere nella scuola secondaria dell’ IC Paolo Frisi Melegnanola, una collaborazione con enti presenti nel territorio e con l’emministrazione locale. Il progetto sviluppa le competenze civiche degli alunni e si propone di introdurli nella realtà locale facendo loro sperimentare la possibilità di partecipazione al cambiamento. I ragazzi sperimentano come il loro contributo può essere utile al mondo dei grandi e come è possibile realizzare le proprie idee. Tutti gli alunni sono stati impegnati nella realizzazione di una parte dell’evento, utilizzando diversi linguaggi: la fotografia, il teatro e il cinema. I temi trattati sono stati scelti fra i 17 Goals dell’Agenda 2030, e in particolare:
Obiettivo 4: Istruzione di qualità
Obiettivo 5: Uguaglianza di genere
Obiettivo 10: Ridurre le diseguaglianze
Obiettivo 12: Consumo e produzione responsabili
Le classi prime hanno lavorato prevalentemente sull’Obiettivo 12, realizzando un video con la tecnica della stop-motion, nel quale hanno mostrato l’incidenza dell’impronta ecologica nella quotidianità di ciascuno.
Le seconde, attraverso il linguaggio teatrale, hanno rimarcato l’importanza dell’uguaglianza di genere per una crescita armonica della persona e della società.
Ad ogni classe terza è stato affidato uno dei quattro temi da sviluppare. La metodologia usata è stata la didattica laboratoriale: dopo un’ampia riflessione sui temi e l’acquisizione di competenze tecniche, è stato scelto il soggetto, redatto lo storyboard, preparate scenografia e sceneggiatura, confezionati i costumi e il trucco. In questo modo sono stati realizzati quattro spot.
Le tre espressioni artistiche sono state presentate alla popolazione in occasione di un evento aperto al pubblico tenutosi il 17 maggio 2019 nell’anfiteatro comunale adiacente alla scuola.

Il progetto è rilevante perché:
– sviluppa competenze individuali e senso critico su temi sociali forti;
– è inclusivo, creativo, concreto e gratificante;
– insegna a lavorare in gruppo, ad assumere compiti, a gestirli e a portarli a termine;
– insegna ad usare un modello di comunicazione efficace;
– rende gli alunni protagonisti nella relazione con il territorio e gli adulti.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 280 studenti e 30 docenti.

-> Guarda lo spot “Un posto per tutti” qui
-> Guarda il backstage di “Un posto per tutti” qui.
Per guardare “Il Progetto Linguaggi” clicca qui.

  • Titolo:Un posto per tutti
  • Sinossi:Spot di pubblicità sociale, partendo dagli obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile dell'Agenda 2030.
  • Data di uscita:2018/2019
  • Durata:2 minuti e 52 secondi
  • Genere:Spot di pubblicità sociale
  • Staff tecnico:Docenti e alunni della scuola A. Moro di Cerro al Lambro.
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: