Il docu-film “Caput Musicae” in anteprima al Capri Hollywood

Il docu-film “CAPUT MUSICAE, tra centro e periferia: Omnia Vincit Musica” sarà presentato in anteprima mondiale alla 26esima edizione del Capri Hollywood International Film Festivalche ha luogo dal 27 dicembre al 2 gennaio tra Capri, Anacapri, Sorrento e Napoli.
Le proiezioni di “Caput Musicae” sono previste per il 31 dicembre presso la Sala 2 del Cinema Paradiso di Anacapri alle ore 17.00 e per il 1° gennaio presso la Sala 3 del Cinema Armida di Sorrento alle ore 19.30.
Il lavoro, diretto dal regista esordiente Tiki, è frutto dell’impegno di un gruppo di ragazzi appassionati di musica e cinema: quasi trenta studenti di tre istituti scolastici, vincitori del bando A2 Visioni Fuori-Luogo  del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso dal Ministero dell’Istruzione e dal Ministero della Cultura, con capofila il Liceo Ginnasio Statale Terenzio Mamiani di Roma, assieme all’Istituto Blaise Pascal di Pomezia ed al Liceo Anco Marzio di Ostia, in collaborazione per i corsi laboratoriali con le Università LUMSA e Sapienza – Osservatorio Cinemonitor, assieme ad una troupe giovane e con la partecipazione di gruppi musicali e cantanti intervistati, provenienti da più parti della città: ElanorFalling GiantFatouFiammaMegalostrikesNDM e Ser&Leot, oltre alla partecipazione amichevole di Adelmo Togliani nei panni del Prof. Piromallo.

Il docu-film ha l’obiettivo di raccontare un contest musicale (dal nome “Caput Musicae”) per abbattere gli stereotipi che emarginano la provincia, ponendo l’attenzione sul territorio romano e sulla periferia e dando voce al disagio ma anche ai sogni dei giovani attraverso la musica.
Presentare il film in anteprima l’ultimo giorno del 2021 rappresenta la chiusura di un anno intenso e particolare: con il regista Tiki ed il supervisore alla sceneggiatura Piero Balzoni abbiamo iniziato ad incontrare virtualmente i ragazzi in DAD poco prima delle vacanze di Natale l’anno scorso per poi chiudere la sceneggiatura, scritta in gran parte dagli studenti, a febbraio ed iniziare a girare a marzo, in zona rossa, tra quarantene e cambi costanti di sceneggiatura e piani di lavorazione per adattarsi alle necessità delle circostanze speciali in cui abbiamo portato avanti questo progetto. L’entusiasmo con cui tutti hanno contribuito – sul set si sono alternate più di 60 persone ed anche da fuori ed in post siamo grati a tutti coloro che hanno collaborato – ha fatto in modo che potessimo chiudere il film con un sorriso sulle labbra, guardando alla speranza di quegli occhi giovani e pieni di vita e voglia di fare musica – e cinema” racconta Alessandra Carrillo, produttrice creativa con Wanders Entertainment, e attrice nei panni della Prof.ssa Marchetti.

Di certo è l’esperienza più bella che mi sia capitata nell’ultimo anno e che mi ha aperto gli occhi su un mondo meraviglioso e mi ha fatto aprire il cuore a delle persone splendide e professionali” aggiunge Silvia Collatina (Liceo Mamiani, Roma), che interpreta assieme a Giovanni Papagni (Liceo Anco Marzio, Ostia) l’Odi et Amo – nella chiave di lettura del latino a cui si ispira il contest – tra i due giovani protagonisti (Marco, rapper del Mamiani – dove è “ambientato” il contest – e Federica, cantante indie di Ostia), invertendo le loro storie di vita e facendo nascere un confronto sin dalla preparazione dei personaggi, che ha portato ad un dialogo aperto ancora più ampio sul rapporto centro-periferia ed ha visto la nascita di una canzone che li unisce e che ricorda gli stornelli romani.

-> Vai alla scheda dedicata al progetto

Potrebbero interessarti anche

Registrati

CIPS è una piattaforma in cui, oltre a consultare progetti, eventi e tanto altro ancora, potrai anche partecipare a Corsi, Bandi e Selezioni ufficiali.

E’ molto semplice: registra un nuovo account oppure accedi con le tue credenziali e potrai partecipare attivamente a Cinema e Immagini per la Scuola!

Scopri di più

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: