Sguardi di periferia – I.I.S. G.Valle Padova

Progetto
Il progetto ha sviluppato un'indagine sulla realtà della periferia come luogo d'incontro, di sviluppo e sperimentazione, specchio di una nuova possibile società, grazie al linguaggio del cinema. I luoghi delle attività formative e delle riprese del cortometraggio “Sinopia” sono stati il quartiere Arcella di Padova e la scuola. I protagonisti sono stati gli studenti che, con l’aiuto di professionisti, hanno scoperto nuovi e insoliti punti di vista sui concetti di limite e confine.

Il progetto didattico “Sguardi di periferia”, a causa delle difficoltà relative alla pandemia, si è svolto nell’a.s. 2020/2021 e ha avuto due fasi: gli incontri di formazione con professionisti del settore cinematografico e la realizzazione del corto “Sinopia”.
La formazione ha previsto un incontro-lezione per tutti gli studenti e uno o più laboratori a scelta con gli esperti esterni: Rodolfo Bisatti (regia), Francesco Liotard (suono), Daniele Ciprì (fotografia), Cristiano Travaglioli (montaggio), mentre nel caso di Giovanni Galavotti (sceneggiatura) oltre all’incontro collettivo c’è stato un percorso più articolato in cui ha coordinato il gruppo di studenti che ha scritto il cortometraggio “Sinopia”.
Quest’ultimo ha richiesto un grande lavoro per gruppi (“reparti”), coordinato dai docenti del progetto, supportato da alcuni professionisti e finalizzato a coinvolgere operativamente tutti gli studenti: dallo sviluppo alla pre-produzione, dalle riprese fino alla post produzione. I benefici per i ragazzi sono stati sia “professionali”, con l’acquisizione di strumenti, regole e tecniche, sia soprattutto umani e relazionali portandoli alla scoperta di una periferia in parte a loro ignota, con la sua ricchezza di umanità, multiculturalità ed espressioni artistiche.

Il progetto ha coinvolto nel complesso 50 studenti, un gruppo di docenti e vari professionisti del settore cinematografico.

-> Guarda la presentazione del progetto: parte 1 e parte 2
-> Gli attori alla prima di “Sinopia” video parte 1 e parte 2
-> Guarda il cortometraggio “Sinopia” qui

  • Titolo:Sinopia
  • Sinossi:In "Sinopia" s’intrecciano le vicende di alcuni abitanti del quartiere Arcella di Padova durante il lockdown: l'adolescente Marco, segretamente innamorato della compagna di classe Anna ma impossibilitato a incontrarla per via dell’alternanza scolastica obbligata; il guardiano dei due parchi della zona, che nel suo lavoro si muove in luoghi tristemente deserti; l'anziana Maria, che legge sola su una panchina e socializza con Joel, adolescente di origine ivoriana nato e cresciuto nel quartiere. Vite diverse, tutte minate dalla precarietà della pandemia e legate da una bicicletta rubata che va e viene tra strade e murales, lezioni online e in presenza, notti insonni e incomprensioni, dove solo l’umanità e l’arte possono vincere pregiudizi e paure.
  • Data di uscita:2021
  • Durata:23 minuti e 20 secondi
  • Genere:Cortometraggio; dramma di formazione
  • Staff tecnico:CAST TECNICO
    Cortometraggio scritto da un gruppo di studenti del progetto “Sguardi di periferia”, regia Michele Banzato, fotografia Simone Falso, post-produzione Alessandro Gaudio, coordinatrice di produzione Sabrina Arteconi, fonico di presa diretta Enrico Lenarduzzi, visual effects Samuele Bassan
    CAST ARTISTICO: Riccardo Ongaro (Marco), Teresa Facchin (Anna), Joel Ivann Massaro (Joel), Riccardo Schiavo (Jamal), Alessandro Bonato (Paolo) e gli attori Angelo Zampieri (Guardiano), Tiziana Grillo (Maria), Marica Rampazzo (Professoressa)
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: