Screenshot – Ist. Omnicomprensivo Città S. Angelo

Progetto
ScreenShot - laboratorio di educazione al linguaggio cinematografico e digitale è un percorso didattico teorico, pratico e esperienziale di arricchimento del curriculum per studenti.

ScreenShot è stata l’occasione per inserire in maniera qualificata, strutturata e non sporadica lo studio del linguaggio cinematografico e digitale nell’Istituto Omnicomprensivo Città S. Angelo. Il progetto si è scomposto in 3 attività: lo studio del cinema come linguaggio espressivo autonomo, di cui analizzare le caratteristiche ed il funzionamento (ABCinema); il laboratorio pratico di produzione assistita e guidata di materiali audiovisivi e digitali (Mestiere Cinema); la visione di film come strumento didattico interdisciplinare per la comprensione critica del presente e l’incontro con autori e professionisti del mondo del cinema e dell’audiovisivo (Buio in sala). I tre percorsi in cui si è articolato il progetto hanno consentito un approccio integrato e completo al testo filmico e digitale tenendo conto della dimensione teorica (linguistica, espressiva, comunicativa e narrativa) della dimensione pratica (ideazione, progettazione e realizzazione) e della dimensione dell’esperienza della visione (lo spettatore, la sala, l’analisi critica).

Il progetto ha coinvolto complessivamente una scuola, 880 studenti e 3 docenti.

Guarda i cortometraggi realizzati:
-> Aria buona
->Valzer opera nove

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: