Raccontare per non dimenticare – IPSEOA Vincenzo Gioberti

Progetto
Il progetto nasce per sensibilizzare gli studenti al tema della Shoah, raccontandone la storia attraverso le immagini cinematografiche. Conoscere la Shoah è anche il mezzo per imparare a riflettere sul tema dell’uguaglianza degli esseri umani e della discriminazione in senso lato. Inoltre il progetto vuole far sì che gli studenti trasformino quanto appreso in un prodotto tangibile, quale un corto, per esprimere il punto di vista maturato a riguardo.

Il progetto si è svolto in due fase: nella prima sono stati proposti agli studenti cinque film da visionare in modalità asincrona, successivamente si sono tenuti cinque incontri online durante i quali la dott.ssa Fiammeri ha suggerito la chiave interpretativa di ciascun film per consentire agli studenti di apprezzare a pieno l’opera proposta. Questi i film visionati: “Perlasca”, “Max ad Helene”, “Corri, ragazzo corri”, “The Eichmann show”, “La chiave di Sara”.
Nella seconda fase si sono susseguiti, sempre a distanza, cinque incontri con i tecnici del progetto relativi alla parte laboratoriale. Nonostante le evidenti difficoltà dovute alla necessità di lavorare a distanza, gli studenti hanno reagito positivamente alla proposta, impegnandosi nella progettazione e nella realizzazione di corti/interviste.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: