MUTE Silent Film Mutations

Progetto
Il progetto MUTE – Silent Film Mutations ha avuto l’obiettivo di introdurre gli studenti dei licei artistici al linguaggio del cinema muto attraverso una rassegna che ha proposto alcuni classici del periodo e con laboratorio che ha condotto gli studenti alla realizzazione di nuove sonorizzazioni di alcune sequenze filmiche.

Il progetto MUTE – Silent Film Mutations ha coinvolto le classi terze e quarte ad indirizzo musicale ed audiovisivo del Liceo Artistico Musicale Coreutico Walter Gropius di Potenza, dell’Istituto con indirizzo Musicale Tommaso Stigliani di Matera e dell’Istituto Statale di Istruzione Superiore con indirizzo musicale Pitagora di Montalbano Jonico.
La rassegna era composta da 9 appuntamenti con alcuni classici del cinema muto e realizzata da Marzo a Maggio 2019 con un appuntamento settimanale. Alcune proiezioni sono state introdotte dagli esperti del progetto. A fine marzo la masterclass di Alessandro Cipriani, docente di composizione elettronica al Conservatorio di Frosinone e membro del Collettivo Edison Studio (da anni impegnato nelle nuove sonorizzazioni di film muti), ha trattato il tema della composizione elettroacustica dedicata alle immagini in movimento del silent cinema e ha dato il via al laboratorio di composizione musicale per film dedicato agli studenti.
Il laboratorio, che a partire dal mese di aprile ha affiancato la visione dei film, è stato coordinato da esperti in collaborazione con i docenti dei licei.
I lavori realizzati sono stati:
– BETWEEN [10′] (City Lights di Charlie Chaplin, 1931/ The General di Buster Keaton, 1926) realizzato dalle classi 4°C (indirizzo audiovisivo multimediale), 4°mA + 4°mB (indirizzo musicale) del Liceo W. Gropius di Potenza
– NOSFERATU [14′] (Fiedrich Wilhelm Murnau,1922) realizzato dalle classi 3°Q +4°Q (indirizzo musicale) del Liceo T. Stigliani di Matera
– METROPOLIS [10′] (Fritz Lang, 1927) realizzato dalle classi 3°AMC + 4°AMC (indirizzo musicale) del Liceo Pitagora di Montalbano Jonico
I lavori sono stati presentati il 25 Maggio a Matera presso l’Auditorium Casa Cava. Una grande festa dedicata al cinema muto in cui gli studenti hanno presentato dal vivo le risonorizzazioni realizzate con grande entusiasmo e ottima risposta del pubblico presente. L’evento è stato inserito all’interno del programma ufficiale di Matera Capitale Europea della Cultura 2019.

Il progetto nel complesso ha coinvolto 3 scuole, 100 studenti e 5 docenti.

nor

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: