Festival “L’ombra nera dei margini” – Periferie urbane e sociali nel cinema e nel linguaggio audiovisivo

Progetto
Il progetto ha consentito la realizzazione di: un contest per cortometraggi brevi (15’) aperto a tutti i giovani dai 14 ai 20 anni; una rassegna cinematografica online, in collaborazione con Cinema Mundi Onlus, che gestisce la sala cinematografica Nuovo Cinema Aquila di Roma; introduzione ai film, da parte di esperti e protagonisti, tramite incontri in diretta online con oltre 150 studenti; laboratorio sulla produzione cinematografica; masterclass di critica cinematografica.

Il progetto “L’ombra nera dei margini” ha consentito la realizzazione di:
1. Un contest per cortometraggi brevi (15’) aperto a tutti i giovani dai 14 ai 20 anni;
2. Una rassegna cinematografica online, in collaborazione con Cinema Mundi Onlus, che gestisce la sala cinematografica Nuovo Cinema Aquila di Roma;
3. Introduzione ai film, da parte di esperti e protagonisti, tramite incontri in diretta online con oltre 150 studenti;
4. Attività di laboratorio sulla produzione cinematografica (dalla scrittura alla post-produzione), effettuati online per tre classi di due Istituti Scolastici di Roma, in collaborazione con il partner di progetto Associazione Nazionale Filmaker;
5. Masterclass di critica cinematografica per un gruppo di studenti in collaborazione con partner di progetto Mandragola Editrice;
6. Evento finale in diretta streaming, con la partecipazione di numerosi esperti e professionisti, tra cui i registi Mimmo Calopresti e Daniele Segre;
7. Attività di comunicazione ed ufficio stampa.

Contest Video

È stato realizzato un contest video è stato accessibile ed ampiamente pubblicizzato sul web, sul sito www.ombranera.it creato ad hoc per l’occasione, e su tutti i social network del proponente. Il contest è stato mantenuto aperto da settembre 2020 a febbraio 2021. A marzo la giuria, presieduta dal regista Mimmo Calopresti, si è riunita online ed ha attribuito i 3 vincitori dei premi previsti, dal 1° al 3° classificato ed inoltre, per un incoraggiante lavoro effettuato da un gruppo di ragazzi partecipanti al laboratorio di progetto, un Premio speciale della Giuria. La premiazione è avvenuta durante l’evento finale tramite un evento in diretta sul web su tutti i social, la cui registrazione è disponibile sul sito di progetto e sui canali social dell’Associazione.

Rassegna Cinematografica

La Rassegna cinematografica è stata realizzata attraverso una piattaforma online specializzata a dicembre 2020, con 5 film d’autore, del passato e attuali, sui temi del progetto. Il programma ha previsto due proiezioni; la mattina per le scuole e la sera per tutti. Le proiezioni mattutine per le scuole erano precedute da un inquadramento storico critico degli esperti di cinema del progetto, e da un dibattitto con gli studenti connessi. Oltre 150 studenti dei due Istituti Scolastici partner di progetto (Istituto Di Vittorio Lattanzio e Liceo Artistico Ripetta di Roma) hanno partecipato, una media di 100 spettatori per le proiezioni pubbliche.

Laboratori on-line

Le competenze e gli esperti dell’Associazione hanno consentito la realizzazione due corsi online di 30h per l’apprendimento di programmi digitali per il montaggio video e gli effetti speciali (“Da Vinci Resolve”, “Unreal Engine Sequencer Base”), rivolti agli studenti di due terze classi del Liceo Artistico Ripetta di Roma.

Un laboratorio di produzione video si è tenuto con modalità online, tramite di 20 h, per 3 gruppi di studenti dei due Istituti scolastici partner, come previsto con gli esperti di riprese, sceneggiatura, montaggio e post produzione di Associazione Nazionale Filmaker .

Nella masterclass di scrittura per gli studenti “giovani critici cinematografici” ogni studente che ha partecipato agli incontri introduttivi della rassegna cinematografica si è esercitato in una scheda critica del film, che ha potuto inviare tramite modalità a distanza. Le più significative sono state pubblicate sulla rivista Zai Net, edita dal partner di progetto Mandragola Editrice.

Evento finale

L’ evento finale online e premiazione del concorso è stato messo in onda streaming il 29 marzo 2021, con la presenza di registi del calibro di Daniele Segre, Mimmo Calopresti, e con la direttrice della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia ed il Preside della Scuola Nazionale di Cinema. Durante l’evento online, che ha avuto oltre 400 contatti e moltissimi ascolti ed interazioni, è stato proiettato il cortometraggio “2020 – Quarantena a vent’anni”, realizzato da un gruppo di allievi del corso di reportage della sede de L’Aquila del Centro Sperimentale. Ai tre premi previsti inizialmente (1°, 2° e 3° classificato) è stato aggiunto il premio speciale della giuria ad un promettente lavoro di un gruppo di partecipanti al laboratorio di video-making del progetto. I premi, carte acquisto presso una catena di negozi di elettronica e fotografia, sono stati inviati ai vincitori tramite corriere espresso.

Guarda la premiazione qui.

Scopri i tre cortometraggi vincitori: 1° classificato, 2°classificato3° classificato.

 

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: