Diversamente Cinema – I.C.S. di San Martino di Lupari

Progetto
“Diversamente Cinema” ha svolto incontri e laboratori didattico- multimediali relativi al linguaggio audiovisivo e cinematografico per studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Sono stati realizzati cortometraggi e trailer. Le tematiche trattate provenivano dall’Agenda 2030. L’obiettivo è stato, attraverso una didattica di e con l’audiovisivo, promuovere una cultura di inclusione e di pace, al fine di eliminare diseguaglianze sociali, economiche e di genere.

Diversamente Cinema” ha svolto dei laboratori didattico-multimediali relativi al linguaggio audiovisivo e cinematografico rivolti agli studenti delle scuole primarie e secondarie di primo grado. Sono stati realizzati dagli scolari elaborati digitali come cortometraggi e trailer basati sui generi cinematografici. Le tematiche trattate provenivano dall’Agenda 2030. L’obiettivo, attraverso il cinema e il contatto con realtà territoriali che operano nel sociale, è stato promuovere una cultura di inclusione, di pace e di non violenza, al fine di eliminare diseguaglianze sociali, economiche e di vita lavorando su temi come l’importanza dell’accesso all’educazione, la parità di genere e l’arricchimento derivante da diversità culturali che si riflettono in primis nella popolazione scolastica.

La comunicazione è stata in gran parte affidata agli studenti. Attraverso la creazione di un blog gli allievi hanno applicato le competenze acquisite creando uno storytelling che ha illustrato le fasi di realizzazione dei prodotti multimediali, di tutte le classi coinvolte.

Per disseminare i risultati del progetto si è collaborato con Valdo TV, una Tv Web che attraverso i suoi esperti ha formato gli alunni all’utilizzo corretto e consapevole dei social network per rendere maggiormente efficace i messaggi contenuti negli elaborati audiovisivi realizzati.

I lavori finali sono stati presentati coralmente in un evento finale (Festival).

Il progetto ha previsto, inoltre, la creazione di un percorso di formazione e orientamento dedicato allo studio e ai mestieri del cinema e dell’audiovisivo. Avvalendosi della collaborazione con enti specializzati come la Cooperativa Sociale Venetica è stato realizzato un percorso nel quale gli alunni hanno incontrato registi, sceneggiatori e produttori. Workshop e dibattiti post-proiezioni cinematografiche sono stati utili allo studente per completare il percorso da loro intrapreso sul piano di conoscenze e competenze.

Nel complesso sono state coinvolte 5 scuole, 500 studenti e 30 docenti.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: