Didattica dell’audiovisivo – ITSOS Albe Steiner

Progetto
Il progetto ha puntato a rinsaldare la preparazione degli insegnanti di materie audiovisive nelle scuole superiori, tra i quali solo una minoranza si è formata sull'audiovisivo tramite percorsi universitari.
Il progetto ha previsto 3 fasi: autoformazione, alta formazione e laboratori.

Il progetto ha avuto l’obiettivo di rinsaldare la preparazione degli insegnanti di materie audiovisive nelle scuole superiori, tra i quali solo una minoranza si è formata sull’audiovisivo tramite percorsi universitari. Il progetto, organizzato su scala regionale, ha coinvolto le seguenti regioni: Lombardia, Piemonte, Liguria, Campania, Puglia e ha previsto un percorso formativo in tre fasi:

  1. In una prima fase sono state previste delle occasioni di scambio tra docenti di audiovisivo che raramente conoscono i percorsi e le pratiche dei colleghi di altre scuole. In totale sono state svolte 42 ore di “autoformazione” nelle regioni coinvolte.
  2. Alta formazione. In una seconda fase i partecipanti sono stati coinvolti in una serie di seminari presso sedi universitarie. In totale sono state erogate 54 ore di alta formazione in presenza e 15 ore di teledidattica. I seminari di “alta formazione” non sono stati solo occasioni di approfondimento storico-culturale, ma hanno contribuito a creare una “base di conoscenze comuni” tra docenti di diversa provenienza.
  3. Laboratori di aggiornamento tecnico. La terza fase ha previsto corsi di formazione ad hoc, organizzati da enti territoriali specializzati, allo scopo di assicurare l’aggiornamento in ambito più strettamente tecnico e tecnologico. In totale sono state erogate 390 ore di laboratori tecnici, che hanno consentito di fornire ai partecipanti nozioni di base di montaggio, compositing e postproduzione audio, nonché competenze sull’uso di attrezzature di ripresa video e audio.

I tre momenti di formazione hanno coinvolto 449 docenti in tutta Italia. Oltre alle conoscenze e alle competenze oggetto del progetto, il percorso formativo ha consentito di costituire un network di docenti di audiovisivo e una relazione sinergica tra istituzioni (università, scuole superiori, scuole di cinema, centri di formazione professionale) preposte al suo insegnamento, che si spera produrrà ulteriori frutti in futuro.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: