A ciascuno il suo cinema – Liceo Statale Antonio Rosmini

Progetto
Lo scopo del progetto è stato quello di formare gli studenti alla conoscenza del linguaggio dell’audiovisivo e della filiera cinematografica e dei suoi meccanismi, coinvolgendoli successivamente in un percorso finalizzato allo sviluppo delle capacità di trasmissione del sapere verso i loro pari e gli studenti più giovani, con l’obiettivo finale di creare uno spazio di riflessione e sensibilizzazione alla cultura cinematografica.

Nel corso del progetto sono state svolte attività di varia natura: attività di carattere seminariale finalizzate all’acquisizione di una conoscenza specifica relativa all’industria cinematografica e audiovisiva e, in particolare, alle varie fasi della realizzazione di un film (produzione, distribuzione ed esercizio); incontri con esperti del settore; incontri a carattere laboratoriale (di comunicazione on line e di video-documentazione; di attività di educazione tra pari che ha visto gli alunni del Liceo Statale Antonio Rosmini interfacciarsi con due classi delle scuole medie Dante Alighieri e Galileo Galilei; di promozione territoriale e comunicazione offline). Il progetto si è concluso con una proiezione cinematografica serale dedicata al cinema italiano di qualità e organizzata dagli studenti partecipanti. Nel corso della proiezione gli studenti sono stati protagonisti dell’evento e hanno avuto il compito di accogliere gli spettatori in sala, di introdurre e presentare il film, di rivolgere delle domande agli ospiti presenti, di moderare il dibattito con il pubblico, di raccogliere materiale di documentazione della serata come, ad esempio, interviste video o audio agli spettatori, poi pubblicate sugli account dei social media.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 3 scuole, 62 studenti e 5 docenti.

  • Titolo:A ciascuno il suo cinema
  • Sinossi:Il corto mostra gli studenti che, dopo una prima fase di ascolto degli esperti e di riflessione, svolgono una ricerca nella loro città, intervistando persone in merito alle modalità di percezione e fruizione del cinema. Vari spezzoni di film visionati dai ragazzi si alternano alle immagini delle fasi del loro lavoro che culmina nell’organizzazione di un evento finale.
  • Data di uscita:2019
  • Durata:12 minuti e 46 secondi
  • Genere:Documentario
  • Staff tecnico:Alunni della classe VA (Anno scolastico 2019/2020) del Liceo Rosmini di Grosseto.
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: