Educare allo sguardo: le città e i luoghi protagonisti del cinema – IIS L. Einaudi di Roma

Progetto
Il progetto ha coinvolto sei classi del triennio (Tec. Turismo e Tec.Rel.Internaz.) e sei CdC, per approfondire il tema dello "Sguardo" sui luoghi attraverso il cinema, nel ‘gioco’ di costruzione di identità/alterità. La chiave dell’“educazione allo sguardo” ha inteso fornire gli strumenti per un’azione formativa centrata sulla lettura consapevole e critica sia del mondo contemporaneo (complesso, interculturale, stratificato), che della lingua specifica del cinema (da conoscere e decodificare).

Il progetto Educare allo sguardo, vincitore del bando CIPS “CinemaScuola Lab”, ha inteso approfondire il tema dello Sguardo attraverso il cinema, per guardare/osservare/vedere la realtà, ma anche la ‘settima arte’ con gli strumenti più adatti ad una lettura consapevole e critica.

Per questo motivo ha realizzato più fasi: 1) un corso di Formazione per i Docenti; 2) un corso di alfabetizzazione del linguaggio cinematografico nelle classi da parte dell’Esperto con studenti e studentesse  insieme ai loro insegnanti; 3) l’avvio di visioni e studio del concetto di città nel cinema con restituzioni di alcuni lavori video; 4) un’ attività social ad opera di  studenti/esse e docenti su Instagram, Youtube e Facebook; 5) la creazione di un Festival cinematografico su piattaforma MymoviesLive  con in programmazione 5 film (Good bye Lenin! di Wolfgang Becker / L’insulto di Ziad Doueiri / Her/Lei di Spike Jonze / Molecole di Andrea Segre / Pitza e datteri di Fariborz Kamkari), seguiti da 5 incontri Live il giorno successivo alla visione (con G. Spagnoletti, S. Arcagni, R. De Iulio e due registi A. Segre e F. Kamkari); arricchito da una  MASTERCLASS con due personalità, Daniele Vicari (Regista, Sceneggiatore, Scrittore e Direttore artistico della Scuola d’arte drammatica Gian Maria Volonté) e Benni Atria (Montatore e Sound Design di fama);  6) attività di riflessione e restituzione.

Il progetto è stato monitorato attraverso somministrazione di Moduli Google all’inizio, dopo la fase della Formazione e al termine di tutte le attività. La ricaduta sulla formazione di ragazzi/e ha dato risultati ottimi in termini di consapevolezza critica di sguardo e di conoscenze del patrimonio cinematografico, oltre che di competenze trasversali. L’IIS Einaudi ha inteso con il Progetto introdurre il Cinema nella propria metodologia didattica in modo sistematico (non più solo in modo sporadico o occasionale) e in forma laboratoriale; una forma di sperimentazione in cui il film fosse centro di attenzione e di scoperta, dentro un orizzonte ampio e trasversale.  La scelta del LUOGO come soggetto di indagine ha permesso di parlare di Noi e dell’Altro con reciprocità: come in uno specchio si è guardato chi crea (regista) ma anche chi guarda (spettatore/spettatrice).

  • Data di inizio:12/09/2020
  • Data di fine:30/05/2021
  • Corso di aggiornamento:no
  • Luogo:IIS L. Einaudi - Via Santa Maria delle Fornaci,1 Roma
  • Prenotazione/Iscrizione:Obbligatoria
  • Prenotazione/Iscrizione:Si può partecipare con richiesta di CODICE di accesso a info@cinemafarnese.it
  • Data di inizio:12/09/2020
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: