De l’acerba e cruda diva – Donne Cinema Basilicata

Progetto
La finalità del progetto è creare le condizioni per un’educazione all’arte audiovisiva, alla comprensione semantica delle immagini e alla loro bellezza. La rassegna Donne e Territorio Lucano è il fulcro del progetto e, grazie al coinvolgimento dei testimonial, i partecipanti sono protagonisti attivi e critici “in grado di analizzare le opere audiovisive consapevolmente”.

L’idea progettuale nasce dall’incontro di enti, associazioni che operano nel campo della sensibilizzazione culturale sul territorio lucano e non solo. Il progetto ha sensibilizzato giovani e adulti al linguaggio audiovisivo, sempre più protagonista nelle esperienze didattiche nell’ambito scolastico. Il progetto è articolato in più azioni:

  • Rassegna cinematografica composta da n.6 film d’autore dove la donna, il territorio lucano sono al centro del racconto. Ad ogni appuntamento hanno partecipato personaggi del mondo cinematografico per decodificare l’opera per il pubblico presente.
  • Percorso formativo per docenti di n.25 ore dal titolo: “Le valenze didattiche del cinema”, nel quale i partecipanti hanno potenziato le competenze legate al linguaggio audiovisivo, le tecniche dei media di produzione e diffusione immagini e suoni.
  • Percorso laboratoriale A per la preparazione dei ragazzi e docenti formati alla trasmissione del vissuto mediante interscambi emozionali
  • Percorso laboratoriale B con la partecipazione dei ragazzi con l’intento di leggere e decodificare il linguaggio cinematografico
  • Disseminazione dei risultati con la presentazione alla comunità e alla stampa dei lavori svolti dai ragazzi guidati dai docenti.

Il concetto di film education è nuovo e mira a rendere gli alunni/e fruitori consapevoli e formati nei confronti delle opere audiovisive. Il progetto intende rispondere alle direttive europee nelle quali il linguaggio audiovisivo assume sempre più un ruolo centrale per la crescita culturale dei cittadini.

In particolare gli obiettivi sono stati: formare studenti sull’importanza del linguaggio audiovisivo come nuovo modo di leggere la realtà circostante e le storie legate al proprio territorio; lettura critica e analisi attenta del vissuto attraverso la progettazione e l’implementazione di un’opera audiovisiva.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: