Movie Junior – IC San Filippo Neri

Progetto
Dalla conoscenza critica della grammatica audiovisiva alla realizzazione di un film: i ragazzi hanno presentato una loro interpretazione del reale tramite il potente mezzo del cinema, che ha rivelato un importante insegnamento anche per gli adulti.

Movie Junior – la Lingua e la Pratica del Cinema è stato organizzato dall’Istituto Comprensivo “Losapio San Filippo Neri” di Gioia del Colle, in provincia di Bari.
Il progetto ha accompagnato gli studenti alla conoscenza critica della grammatica audiovisiva e, tramite la pratica della produzione in toto, alla realizzazione di un film.  I ragazzi hanno presentato una loro interpretazione del reale tramite il potente mezzo del cinema, che ha rivelato un importante messaggio anche per gli adulti.
Movie Junior è stato suddiviso in due fasi: la prima formativa e frontale per trasmettere, rendere consapevoli e appassionare i ragazzi al nuovo linguaggio; la seconda, preponderante, verte su attività laboratoriali volte alla realizzazione del progetto cinematografico e all’apprendimento attraverso la pratica. Quest’ultima ha previsto tre diversi laboratori: il primo, Forme del Cinema comprendeva la visione e l’analisi di film e sequenze per una infarinatura di “analisi consapevole degli elementi” componenti; Formazione Attoriale era un percorso che includeva la possibilità di creazione attraverso la scrittura o il teatro per la liberazione dell’individualità; infine, “Dall’Osservare la Realtà alla Sceneggiatura” ha portato i ragazzi verso l’osservazione critica e la comprensione del sé.
Si è cercato di mantenere il progetto vivo a tutti i costi per compensare mancanza di vitalità dovuta alla chiusura dei ragazzi in ambito domestico e le loro occasioni di socialità durante il pieno dell’emergenza Covid. Si è trasformato il problema in opportunità di conoscenza di se stessi, di espressione e di occasione narrativa. In quanto esperienza laboratoriale concessa dalla Regione Puglia, il progetto è divenuto per le famiglie vera e propria valvola di sfogo settimanale, sia in chiave sociale che creativa, per bambini che hanno espresso energie altrimenti compresse giornalmente tra le mura domestiche.

->Guarda il cortometraggio Ciak, la mia storia

  • Titolo:Ciak, la mia Storia
  • Sinossi:Cinema a scuola in pandemia -
    Un manuale di sopravvivenza scolastica alla pandemia attraverso il Cinema, fatto insieme.
  • Data di uscita:2021
  • Durata:31 minuti
  • Genere:Docufiction
  • Staff tecnico:Scrittura: gli alunni, Regia: Sergio Recchia, Riprese: le famiglie, gli alunni, Davide Tateo, Pietro D’Attoma e immagini di repertorio ed archivio. Montaggio: Federico Cacciapaglia e Sergio Recchia
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: