A spasso con Fellini – ITTS O. Belluzzi-L. da Vinci

Progetto
All'origine di questa proposta progettuale c'è il desiderio di avvicinare gli studenti al linguaggio del cinema, che ha il potere di mostrare in movimento una realtà quotidiana che solitamente si presenta statica o addirittura sfugge agli occhi sempre più distratti dei ragazzi.

Con il progetto A spasso con Fellini sono state coinvolte 3 classi del secondo anno del nostro Istituto in un percorso di approfondimento di alcuni dei temi più significativi del grande maestro Federico Fellini, finalizzato a fornire alcune nozioni basilari sul linguaggio del cinema.
Nel corso del laboratorio sono stati attuati i seguenti percorsi formativi:

  • lezione introduttiva alla poetica e al cinema di Federico Fellini attraverso la visione di filmati tratti dai film del regista, interviste, immagini di repertorio, fotografie di scena;
  • visione e analisi cinematografica di due film del regista: La strada e Amarcord;
  • visione e analisi di due film che sono stati influenzati dalla poetica felliniano: Nuovo Cinema Paradiso di Giuseppe Tornatore, regista che ha chiaramente imbevuto il suo lavoro della stessa nostalgia di Fellini per il passato, per la provincia, per la crescita e la maturazione; Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, dove le tematiche dell’adolescenza e dell’infanzia come paradiso perduto sono presenti in molti dei loro lavori idealmente accomunati dal gusto per tutto ciò che è o appare grottesco, surreale e onirico;
  • discussioni coordinate e guidate;
  • percorsi di approfondimento d’ambito sociale e culturale, che abbiano i temi dei due film come sfondo integratore (l’emarginazione e l’esclusione sociale, la dimensione onirica, l’antica tradizione degli artisti di strada, il ricordo, la scuola, le tradizioni rurali, il dialetto).

 

RISULTATI E IMPATTO

  • I ragazzi e i docenti si sono avvicinati al mondo della comunicazione audiovisiva e hanno sviluppato la consapevolezza delle potenzialità del cinema nella didattica.
  • Creazione di una sala Cinema dedicata a Federico Fellini, aperta alle realtà del territorio e a altri istituti scolastici e formativi.
  • Realizzazione di corti sulla parità di genere e collaborazione con vari Enti comunali e regionali.

Il progetto ha coinvolto complessivamente 80 studenti e 6 docenti.

CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola
Piano nazionale di educazione all'immagine per le scuole promosso dal Ministero della Cultura e dal Ministero dell’Istruzione
CIPS - Cinema e Immagini per la Scuola è un progetto promosso da: